Ambiente: Provincia Bolzano, rispettare fauna selvatica

L'Ufficio parchi naturali della Provincia di Bolzano ricorda pertanto agli escursionisti che frequentano la montagna in inverno per attività di scialpinismo o passeggiate con le ciaspole di adottare un comportamento particolarmente rispettoso, un messaggio veicolato anche con la campagna avviata già da anni 'In libertà ma con rispetto'. Gli escursionisti sono una presenza frequente negli habitat invernali degli animali selvatici che, se si sentono in pericolo, si danno alla fuga andando a sprofondare nella neve alta, azione che richiede un enorme dispendio di energie che può mettere a rischio la loro sopravvivenza. Per le condizioni ambientali difficili e la carenza di cibo, per gli animali è bene muoversi il meno possibile per risparmiare energia e le riserve di grasso. Nell'inverno cervi, camosci e stambecchi riducono la frequenza cardiaca e la temperatura corporea, rallentando quindi le loro attività. Una fuga in queste condizioni, con un aumento del metabolismo, richiede sforzi enormi. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. La Voce del trentino
  3. Il Dolomiti
  4. Trento Today
  5. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sfruz

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...