Teschio d'orso a casa, c'è la denuncia

Nel corso di una perquisizione effettuata in un edificio privato nella zona dell'Oltradige, alcuni ufficiali e agenti del Corpo forestale provinciale appartenenti all'Ufficio caccia e pesca della Provincia di Bolzano e alla Stazione forestale di Caldaro, hanno rinvenuto il teschio di un orso in buono stato di conservazione. Come da prassi - informa una nota della Provincia - è stata sporta una denuncia circostanziata presso la Procura della Repubblica di Bolzano. Le indagini per accertare l'origine del plantigrado sono ancora in corso e non consentono di fornire ulteriori e più precisi dettagli. L'Ufficio caccia e pesca della Provincia di Bolzano, inoltre, ricorda che l'orso è "un animale tutelato ai sensi della normativa statale ed internazionale: sia ucciderlo che detenerne parti o derivati senza la necessaria autorizzazione configurano reati perseguibili dal punto di vista penale".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. La Voce del trentino
  3. Il Dolomiti
  4. Trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sfruz

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...